Nella giornata di ieri, presso l’Hotel Montesarago, il già Sindaco di Ostuni, Domenico Tanzarella, ha presentato la sua candidatura a Primo Cittadino della Città Bianca. Un incontro partecipatissimo, che ha visto la sala dell’albergo piena all’inverosimile, con quasi mille persone presenti, in cui Tanzarella ha messo al centro le figure preminenti dei Giovani e delle donne, che per lui diventeranno i protagonisti di un nuovo progetto politico, volto a ricostruire la classe dirigente del presente, ma soprattutto del futuro.

Il Candidato Sindaco, ha spiegato come la priorità della nuova amministrazione sarà quella di risolvere alcune fondamentali problematiche, per le quali i cittadini sono, giustamente, alla ricerca delle necessarie risposte, parliamo di lavoro e sanità. Inoltre, Tanzarella ha spiegato, come sarà importantissimo lavorare in sinergia tra istituzioni centrali e periferiche allo scopo di intercettare fondi, per creare delle necessarie opportunità che porterebbero alla crescita del territorio, con un conseguente sviluppo occupazionale.

Poi la critica all’Asl di Brindisi in merito al colpevole ritardo riguardo al completamento di quella che dovrebbe essere la nuova ala dell’ospedale di Ostuni.

Infine, parlando del suo avversario politico, Guglielmo Cavallo, il Candidato Tanzarella, ha fatto riferimento ai temi riguardanti il commissariamento del Piano delle Coste, a quelli che sono i ritardi per la nuova 167, ed all’assenza di giuste soluzioni per la riqualificazione del Foro Boario.

Seguimi e lascia un LIKE
error0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.