5 Maggio 2019

Le realtà artistiche di ExFadda avviano “ContestoPersoneCorpi”, un processo di sperimentazione permanente che fonde al suo interno danza, teatro e musica. Con questo progetto World Music Academy, Teatro Menzatì e Scuola di Pizzica di San Vito, tre delle realtà artistiche interne al Laboratorio Urbano ExFadda, propongono, con la consulenza della docente e performer olandese Katerina Bakatsaki, un percorso condiviso di riallineamento della tradizione su ciò che la tradizione può rappresentare per una comunità: relazione, rielaborazione, co-produzione di senso e di estetica.

“ContestoPersoneCorpi Sounds” rappresenta il focus specifico dedicato alla musica, che connette gli artisti residenti ai musicisti ospiti con l’obiettivo di attivare un dialogo che favorisca lo sviluppo di percorsi di produzione innovativi.

Per ogni domenica di maggio verrà ospitata una formazione musicale, scelta tra le migliori espressioni della world music pugliese, che ha qualcosa di nuovo da raccontare, pur rimanendo connessa fortemente al territorio: ogni concerto coinciderà con la presentazione di un nuovo lavoro discografico.

IL CONCERTO DEL 5 Maggio – FABRIZIO PIEPOLI presenta “IL CEDRO E LA ROSA”

Domenica 5 maggio alle ore 19.00 il Laboratorio Urbano ExFadda ospiterà il primo dei quattro concerti previsti per la rassegna ContestoPersoneCopri Sounds. In questa occasione Fabrizio Piepoli presenterà in un concerto imperdibile il suo ultimo lavoro discografico “Il cedro e la rosa”. In scena ci sarà la sua voce, circondata da molteplici strumenti,capace di estendersi dal registro baritonale a quello di contro-tenore. Una voce sofisticata, fluida che gioca continuamente con la propria identità, col maschile e il femminile, la ricchezza melismatica e il silenzio. Un canzoniere Mediterraneo, fra tradizione e modernità, dettato da una logica fortemente personale ed emozionale, in cui tarantelle e canti d’amore del Gargano e del Salento si intrecciano con struggenti fados portoghesi e dolci melodie sefardite, greche, libanesi, armene. E nel mare di queste tradizioni naviga la sua appassionante scrittura d’autore, fortemente ispirata al passato e insieme proiettata in un sound moderno. Uno strumentario antico (santur persiano, l’harmonium indiano) e moderno (pianoforte, chitarre) dialoga incessantemente con loop machines e ‘ambient effects’, aprendo nuovi e sorprendenti scenari sonori.

Per info:
E-Mail: info@worldmusicacademy.it

ContestoPersoneCopri è un progetto World Music Academy, Teatro Menzatì, Scuola di Pizzica di San Vito, ExFadda, con il sostegno di Culturability e della Regione Puglia – Programma Straordinario in Materia di Spettacolo 2018.

Seguimi e lascia un LIKE
error0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.