Giovedì 11 aprile (ore 19 – ingresso libero) sul palco di Astràgali Teatro a Lecce prosegue “Le belle bandiere. Poesia – segni di pace”, percorso in cinque appuntamenti (21 febbraio, 21 marzo, 11 aprile, 23 e 30 maggio) che – attraverso presentazioni, performance, letture, incontri – proporrà un interessante viaggio nella letteratura regionale, nazionale e internazionale. La serata, in collaborazione con Centro di ricerca PENS – Poesia contemporanea e Nuove Scritture del Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università del Salento e Libreria Palmieri, prenderà il via con un omaggio a Giovanni Bernardini, una delle voci poetiche più importanti del Salento, con la partecipazione di Lucio Giannone, Simone Giorgino e Giuseppe Quarta. A seguire Alessio Paiano presenterà “L’estate di Gaia” (Musicaos Editore) mentre Carla Petrachi e Roberta Quarta proporranno alcune letture tratte da “Il silenzio è cosa viva” di Chandra Livia Candiani, poetessa milanese, traduttrice di testi buddhisti e docente di corsi di meditazione. In chiusura l’attore e regista Fabio Tolledi e il pianista Mauro Tre proporranno una riflessione, tra canzone e poesia, sul cantautore livornese Piero Ciampi.

Le belle bandiere. Poesia – segni di pace rientra nel progetto Taotor, promosso dalla compagnia salentina, diretta da Fabio Tolledi, in collaborazione con Ar.Va, Theutra e il Dipartimento di Beni Culturali dell’Università del Salento, co-finanziato dalla Regione Puglia nell’ambito dell’Avviso pubblico per lo Spettacolo e le Attività culturali FSC 2014-2020 – Patto per la Puglia.

Seguimi e lascia un LIKE
error0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.