venerdì 16 novembre 2018

Ostuni: martedì 20 novembre le Confraternite alla scoperta della Evangelii Gaudium

OSTUNI (BR). Martedì 20 novembre alle 19 presso la chiesa di Santa Maria degli Angeli (Cappuccini) si terrà un incontro sul tema "L’inclusione sociale dei poveri. Uniti a Dio ascoltiamo un grido" (EG 186-192), nell’ambito del percorso di catechesi annuale organizzata dalle Confraternite della Vicaria di Ostuni come approfondimento dell’Esortazione Apostolica di Papa Francesco Evangelii Gaudium. Già da due anni le Confraternite stanno analizzando le ampie tematiche esposte dal Pontefice in questo suo scritto. I contenuti che verranno affrontati nell’anno 2018/2019 sono incentrati sul tema del kerigma (ovvero il centro dell'annuncio cristiano del Vangelo, la proclamazione della morte e risurrezione di Gesù Cristo) e delle sue implicazioni, prima fra tutte l’inclusione sociale dei poveri (paragrafi 160-216 dell’Evangelii Gaudium). 
Gli incontri saranno aperti di volta in volta da un momento introduttivo (video, letture, rappresentazione scenica) a cura di una diversa confraternita. Seguirà una fase di coworking moderata da alcuni rappresentanti delle Confraternite di Ostuni. I presenti saranno invitati ad intervenire attraverso discussioni di gruppo e confronti comunitari su delle domande relative al testo in questione. Quindi la serata si concluderà con la riflessione del Professor Vittorio Mirabile, che approfondirà quanto emerso dal confronto di gruppo.
I prossimi appuntamenti sono previsti l’11 dicembre "L’inclusione sociale dei poveri. Il posto privilegiato dei poveri nel popolo di Dio" (EG 197-201) e il 15 gennaio con la riflessione su "L’inclusione sociale dei poveri. Avere cura delle fragilità" (EG 209-216).
L'evento è aperto a tutti per un confronto costruttivo che possa arricchire non solo le realtà confraternali ma tutta la comunità ecclesiale e cittadina.

0 commenti:

Posta un commento