giovedì 8 novembre 2018

Mesagne: a novembre la rassegna "Cinecronici" ripercorre la storia del cinema

MESAGNE (BR). Al Cabiria Circolo Arci di Mesagne in piazza Orsini del Balzo 9, riprende il via la rassegna "Cinecronici" introdotta dalla sceneggiatrice Anna Rita Pinto e dedicata ad appassionati cinefili. I venerdì saranno dedicati ai cine aperitivi con la proiezione di film cult che hanno segnato la storia del cinema, le domeniche al cineforum con la proiezione di film d’autore contemporanei.
I venerdì s’inizierà alle ore 20:30 con l’aperitivo e si proseguirà alle ore 20:45 con la proiezione: venerdì 9 "L’infernale Quinlan" di Orson Welles (Giallo, b/n, USA 1958), con Janet Leigh, Charlton Heston, Marlene Dietrich; venerdì 16 "Taxi driver" di Martin Scorsese (Drammatico, USA, 1976) con Jodie Foster, Robert De Niro, Cybill Shepherd; venerdì 23 "L’odio" di Mathieu Kassovitz  (Drammatico, Francia, 1995), con Abdel Ahmed Ghili, Saïd Taghmaoui, Vincent Cassel.
I cineforum delle domeniche inizieranno alle ore 18:30: domenica 11 "Pane e tulipani" di Silvio Soldini (Commedia, Italia, 2000) con Licia Maglietta, Bruno Ganz, Giuseppe Battiston; domenica 18 "Cose dell’altro mondo" di Francesco Patierno (Commedia, Italia, 2011) con Diego Abatantuono, Valerio Mastandrea, Valentina Lodovini; domenica 25 "Il colore viola" di Steven Spielberg, (Drammatico, USA, 1985) con Danny Glover, Whoopi Goldberg, Margaret Avery.
I primi due film in programma sono: venerdì 9 "L’infernale Quinlan" di Orson Welles, noto per uno dei piani sequenza più famosi della storia del cinema e domenica 11 "Pane e tulipani" di Silvio Soldini, film della fuga e dolcemente anomalo che ha vinto 5 Nastri d'Argento, dove una casalinga pescarese, durante una gita, viene dimenticata dal marito in una stazione di servizio.
Tutte le attività gratuite o con contributo svolte all’interno del Circolo Cabiria sono a ingresso riservato ai soci Arci: tessera sottoscrivibile in loco al costo di 5€/annue e valida in tutti i Circoli Arci d’Italia. Per informazioni contattare il numero 3274237720.

0 commenti:

Posta un commento