giovedì 18 ottobre 2018

Taranto: sabato 20 ottobre la terza edizione della Spartan Race nel Mar Piccolo

TARANTO. "Dopo il successo delle prime 2 edizioni e dopo aver seriamente corso il rischio di perdere la Spartan Race" ha dichiarato il vicesindaco Valentina Tilgher "con gli organizzatori, abbiamo capito che era interesse di entrambe le parti mantenere la tappa, con il progetto di alternare finali semifinali fra Taranto e Sparta. Abbiamo quindi siglato un accordo che consentirà alla Gara di restare a Taranto per 3 anni".
Nelle scorse edizioni, il numero di partecipanti è cresciuto, arrivando a quasi 4.000 unità, e con esso la visibilità della città di Taranto e l’indotto indiretto, in termini di pernottamenti e spese per servizi sul territorio, da parte degli atleti e degli organizzatori che vengono da fuori.
Importante è stata ed è anche la partecipazione di atleti locali, che avvertono lo spirito competitivo della gara ed anche il legame culturale. Taranto, unica colonia di Sparta, capitale della Magna Grecia, trova nel richiamo storico della competizione le sue radici. 
"La scelta di effettuare tutte le competizioni nella giornata di sabato 20 ottobre" spiega Valentina Tilgher "è stata decisa per incentivare gli atleti venuti da fuori a trascorrere il week end a Taranto. Alle specialità Beat, Sprint e Kids, già presenti nelle scorse edizioni, si aggiungerà la Night Sprint, una gara in notturna il cui percorso costeggerà il suggestivo Mar Piccolo. Gli operatori Commerciali e Culturali sono stati coinvolti, in modo da far trovare la città preparata all’evento, mostrarne il volto migliore e trarne il massimo beneficio: il motivo per cui supportiamo queste iniziative sono infatti la promozione del territorio a medio termine e l’incoming turistico a breve termine. E’ importante che gli operatori comprendano e supportino, come stanno facendo, queste iniziative. Sono certa che Taranto si mostrerà al suo meglio".

0 commenti:

Posta un commento