lunedì 29 ottobre 2018

Il Villaggio Faraonico è faro della cultura egiziana

di LAMIAA MAHMOUD. Il villaggio faraonico è considerato un posto divertente ed educativo: offre mostre e musei unici che coprono la storia dell'Egitto da oltre 5.000 anni. Si trova sulla Great Sea Road a Giza e non è solo un luogo comune, è una zona molto estesa sul Nilo. Ed è il primo e più importante luogo che valuta ogni anno le manifestazioni della celebrazione del Nilo.
Il Dr. Hassan Rajab iniziò nel 1974 e piantò circa 5000 alberi, foglie di salice, sicomori, palme da dattero e raccolte di piante rare per un aspetto diverso. Il villaggio è stato inaugurato nel 1984, costando più di 6 milioni di dollari.
Inoltre,  ci sono persone reali per rappresentare e guidare il ruolo degli egiziani nel loro lavoro, complesso di caffè e ristoranti, un luogo dedicato dove vivono la cultura egiziana splendidamente, e  un delizioso gusto. C'è anche una collezione di diorami e riassunti con il maggior dettaglio per visualizzare le ultime informazioni sugli antichi egizi.
Inoltre ci sono 12 musei sulla storia dell''Egitto dove si parla di varie fasi, dall'inizio dell'era faraonica fino all'età moderna (Mohammad Ali Pasha).  Esempi di tali musei: come il  Museo islamico, Museo Copto, Museo di storia moderna dell'Egitto, i costruttori Museo dei  piramidi, Museo mummificazione, case galleggianti Museo, Museo Nubia, e il Museo del presidente Anwar Sadat musei e Abdel Nasser, il Museo delle invenzioni moderne, che parla delle invenzioni che lavorano antichi egizi, parla riguardo anche l'idea di invenzioni nel mondo, vendendo agli inventori più importanti di epoche diverse.
E ora il  museo dell'Arabia Saudita è in costruzione, e racconta la storia del Regno.

of LAMIAA MAHMOUD. The Pharaonic village is considered a fun and educational place: it offers unique exhibitions and museums that cover the history of Egypt for over 5,000 years. It is located on the Great Sea Road in Giza and it is not just a common place, it is a very extensive area on the Nile. And it is the first and most important place that annually evaluates the manifestations of the celebration of the Nile.
Dr. Hassan Rajab started in 1974 and planted around 5,000 trees, willow leaves, sycamores, date palms and rare plant collections for a different look. The village was inaugurated in 1984, costing more than 6 million dollars.
In addition, there are real people to represent and guide the role of the Egyptians in their work, a complex of cafes and restaurants, a dedicated place where Egyptian culture lives beautifully, and a delicious taste. There is also a collection of dioramas and summaries in greater detail to display the latest information on the ancient Egyptians.
In addition there are 12 museums on the history of Egypt where we talk about various phases, from the beginning of the Pharaonic era up to the modern age (Mohammad Ali Pasha). Examples of such museums: such as the Islamic Museum, Coptic Museum, Museum of Modern History of Egypt, the builders Museum of the Pyramids, Museum mummification, houseboats Museum, Nubia Museum, and the Museum of President Anwar Sadat museums and Abdel Nasser, the Museum of modern inventions, which speaks of inventions that work ancient Egyptians, also talks about the idea of ​​inventions in the world, selling to the most important inventors from different eras.
And now the museum of Saudi Arabia is under construction, and tells the story of the Kingdom.










0 commenti:

Posta un commento