sabato 13 ottobre 2018

Calcio a 5: l'Olympique Ostuni a Taranto per la cinquina

OSTUNI (BR). L’Olympique non si ferma più e non è intenzionata a farlo. Quella vista nel turno infrasettimanale contro Castellaneta è una squadra consapevole dei propri mezzi e pronta a mettere in mostra tutto il suo potenziale tecnico. Nella miglior condizione mentale, gli uomini di Basile vanno a far visita in quel di Taranto al Gioco Calcio Tra Amici C5, attualmente fermo in zona play-out a cinque punti e reduce da una pesante sconfitta contro Conversano. 
L’Olympique, di contro, proviene da quattro vittorie consecutive e, superando l’Editalia, è riuscito a salire al terzo posto forte dei suoi tredici punti che gli permettono addirittura di puntare la capolista Andria, attualmente a sedici punti. Lo stato di forma dei gialloblu influisce anche sulle prestazioni individuali, con i singoli che non sfoggiano particolari defaillances, e che, al contrario, mettono il proprio bagaglio tecnico a disposizione della squadra. Su tutti, in forma smagliante è Daniele Lisi, ancora a segno, protagonista in tutto il campo di prestazioni estremamente sostanziose sia dal punto di vista offensivo che difensivo, man of the match, a detta del pubblico gialloblu, della gara contro Castellaneta e attualmente capocannoniere dell’Olympique con sette reti all’attivo.
I pericoli principali, dall’altra parte, sono rappresentati dal duo Galeano-Pietanza, entrambi autori di sei gol in sei partite disputate, costretti ora a misurarsi con la miglior difesa del torneo, capace di concedere solo diciotto reti, complice un Bussunda in costante crescita tra i pali.

0 commenti:

Posta un commento