sabato 6 ottobre 2018

Calcio a 5: l'Olympique Ostuni a San Ferdinando per trovare continuità

OSTUNI (BR). Trasferta impegnativa, sotto il punto di vista del viaggio, quella che vede l'Ostuni impegnato per la quinta di campionato. I gialloblu fronteggeranno il San Ferdinando 1942, fanalino di coda, ancora fermo a zero punti. Un'ottima occasione per i ragazzi di mister Basile per dare continuità alle due vittorie casalinghe consecutive, ottenute contro l'ApuliaSport e contro l'Audace Monopoli. L'ultima in particolare ha rivitalizzato e dato linfa all'ambiente, in seguito a quella che si è caratterizzata come una partita giocata alla pari e su alti ritmi, ma in cui ha avuto la meglio la squadra più tenace. L'Olympique si fregia di un Salamida in forma smagliante, autore di una doppietta pesante e decisiva nella scorsa giornata e di un Lisi che continua ad imporsi come leader tecnico dei Warriors, gigante assoluto della difesa gialloblu, la migliore del campionato con soli 14 gol subiti. San Ferdinando, dal canto suo, proviene da una sconfitta, l'ennesima, particolarmente pesante in casa di Conversano e arriva alla gara contro Schiavone e compagni con la consapevolezza di dover fare una partita molto attenta sul piano difensivo e concreta su quello offensivo. Tornerà  a sedere in panchina mister Basile, costretto a seguire la squadra dalla tribuna contro Monopoli, mentre non sarà della partita Lopez per il san Ferdinando.

0 commenti:

Posta un commento