mercoledì 31 ottobre 2018

Lecce: al via a il tour itinerante per avviare la Rete Oncologica e ridurre i viaggi della speranza

LECCE. La Rete Oncologica Pugliese stenta a partire. Finora solo incontri, convegni e studi sullo "Stato dell’arte", ma niente di concreto. Tuttora il paziente oncologico salentino è "allo sbando". Consegnato al «passaparola» e alle esperienze vissute fuori regione da parenti, amici e conoscenti.
Eppure l’obbligo di istituire una Rete Oncologica su tutto il territorio pugliese è stabilito dal Decreto ministeriale 2 aprile 2015, n. 70 con cui è stato definito il "Regolamento recante definizione degli standard qualitativi, strutturali, tecnologici e quantitativi relativi all’assistenza ospedaliera".
Per tre anni quindi non si è provveduto a realizzare la Rop, la Rete Oncologica Pugliese. Anche se sono stati individuati e nominati il coordinatore di rete (Gian Marco Surico) e il coordinatore del Dipartimento oncologico per la Asl di Lecce (Gaetano Di Rienzo).
Ieri l’itinerario della costruenda Rete ha toccato il Polo didattico della Asl dove si è fatto il punto sullo "Stato dell’Arte dell’Oncologia della provincia di Lecce". Un convegno organizzato dalla Favo, la federazione delle associazioni di volontariato in Oncologia. Un confronto che ha dato la parola a medici, oncologi, infermieri, Ordini professionali, Associazioni di volontariato e, soprattutto, pazienti.
"Questo incontro itinerante" spiega il direttore generale Asl Ottavio Narracci "serve per ragionare sullo stato di aggiornamento della rete oncologica pugliese. Un sistema organizzativo che mette a frutto tutte le risorse professionali, tecnologiche e organizzative per garantire ai pazienti affetti da malattie oncologiche il più tempestivo e il più appropriato percorso clinico-assistenziale. Tra le sue finalità anche quella di ridurre la mobilità passiva, nel momento in cui noi diamo al cittadino delle risposte appropriate , qualificate e tempestive nel territorio".
Giammarco Surico è il coordinatore della Rete Oncologica Pugliese - ROP.
«Questo convegno fortemente voluto dalla Favo mette in rete tutte le professionalità regionali e serve a fornire un’informazione corretta a tutti i cittadini attraverso un portale. Una delle finalità è di rendere rapida la fruizione del percorso di diagnosi e cura attraverso l’identificazione dei Centri di orientamento oncologico . Sono 18 distribuiti su tutto il territorio regionale , collegati a un numero verde al quale rivolgersi per avere un appuntamento in tempi europei rapidi. Il Centro oncologico è costituito da un oncologo, un infermiere specializzato, un amministrativo e uno psicologo, capaci di avviare il paziente verso  i Gruppi Multidisciplinari che dovranno segnare il percorso diagnostico-terapeutico senza che il paziente vada a prenotarsi la Tac, la Pet e quant’altro. Vogliamo evitare che il paziente finisca in mani poco esperte. Abbiamo visto che in Puglia ci sono molti Centri dove i chirurghi operano 1-2-3 colon o pancreas  all’anno. Non è più possibile".
Emblematica la situazione del carcinoma mammario che colpisce tantissime donne ogni anno.
"Per quanto riguarda la senologia" fa sapere Rita Tarantino presidente di SOS per la vita "abbiamo dei percorsi meravigliosi per le donne malate di cancro. Stiamo raggiungendo il massimo nei percorsi di diagnosi e in quelli di cura. La situazione però cambia per tutti gli altri tipi di tumore che impazzano in questo momento, come vescica, polmone e colon-retto. Sarà pure bellissima la Rete che sta nascendo ma nell’immediato oggi il malato di tumore è allo sbando. Non sa chi chiamare, a chi rivolgersi, manca una mano amica che lo accompagni in un percorso di diagnosi e cura. In questo momento non esiste nulla. Anche per la chemioterapia, che è la cosa più semplice e che è uguale in tutta italia mancano le cose più elementari. Mancano perfino le sedie per sedersi e, soprattutto, manca l’umanizzazione. Io mi auguro che la Rete che nasce non debba naufragare. Siamo fiduciosi, anche perché il direttore Rodolfo Rollo, in un incontro che ho avuto con lui come presidente del CCM, ha detto che per supportare la nascita della Rete oncologica conta sulla collaborazione delle associazioni".

Taranto: attraccata al porto la nave da crociera "Saga Sapphire"

TARANTO. Novità nella città di Taranto: ha attraccato al porto la nave da crociera "Saga Sapphire", che porterà in città circa 550 visitatori.
La maggior parte dei turisti ha scelto di sfruttare il tempo a terra visitando la città: dalle 8.30 alle 17.00 potranno quindi ammirare le bellezze del capoluogo e usufruire dei servizi offerti.
Amministrazione comunale, Autorità di Sistema Portuale e la Provincia hanno come di consueto collaborato per garantire la migliore accoglienza, promuovendo al meglio il territorio.
"La Direzione Sviluppo Economico" ha dichiarato l’assessore Tilgher "ha allertato le Associazioni di categoria e gli operatori turistici del territorio affinché, grazie alla loro  collaborazione, la città si offra e presenti al meglio e l’economia locale possa cogliere pienamente le opportunità di questo afflusso turistico. La nostra città possiede i requisiti e le potenzialità per diventare un’importante meta del turismo crocieristico, cominciando ad inserirsi in questo nuovo mercato con l’obiettivo di diventare una rotta fissa del Mar Mediterraneo. Con la pianificazione funzionale del sistema di accoglienza e la messa a punto di precisi mezzi comunicativi, per far risaltare i nostri attrattori turistici, sapremo essere all’altezza delle altre mete tipiche e potrà creare un suo marchio di unicità. E’ un lavoro che richiede impegno e pianificazione da parte degli operatori portuali. Ci sono margini di crescita notevoli che la nostra città saprà sviluppare".

Ostuni: sabato 3 e domenica 4 novembre l'evento "Come nelle favole" nel Centro storico

OSTUNI (BR). Le storie più belle di sempre prenderanno presto vita tra i vicoli del centro storico di Ostuni, grazie alla magia di "Come nelle favole". Ideata e organizzata dall’associazione Smile, con il patrocinio del Comune di Ostuni, la due giorni interamente dedicata all’arte di strada avrà inizio sabato 3 novembre con l’allegra parata cittadina, che partirà alle ore 20.30 da viale Vittorio Emanuele II, accendendo la festa in tutto il centro storico. L’indomani il corteo anticipa la partenza alle ore 17.30 e estende l’itinerario a Viale Pola, il polo commerciale ostunese che accoglierà i visitatori con i negozi aperti.  
Ad animare il corteo che sabato prossimo darà inizio a "Come nelle favole", il funky, blues, jazz e soul, della Quattro per Quattro Street Band, una delle formazioni più briose del Sud Italia, composta da sedici travolgenti musicisti in grado di coinvolgere grandi e piccini nello spirito di festa e condivisione. Sogno e realtà si fondono grazie al contributo di artisti di grande talento. Sciabole, cappelli, clave e palline sono i ferri del mestiere del Circo Dis-Tratto, pronto ad attrarre l’attenzione dei passanti con sorprendenti numeri di giocoleria. Sempre per gli amanti dell’arte circense, lo stupore è assicurato con lo spettacolo di Dely De Marzo, poliedrico e versatile performer, pronto a sbalordire con fontane di fuoco, piogge infuocate e scintille sorprendenti, in perfetto stile "dark". L’intrattenimento musicale sarà garantito da uno dei musicisti più amati dai frequentatori dei borghi pugliesi. Nel suo stile inconfondibile, con la sua inseparabile chitarra, Roby Otel spazierà dal Flamenco alla Rumba. Altrettanto emozionante, sebbene avvolta nel più completo silenzio, l’esibizione di Junko, il mimo capace di raccontare storie incredibili senza dire una parola. Sopra le teste di artisti e partecipanti fluttueranno bolle di sapone grazie al laboratorio per bambini che terrà Fiocchettina, pronta a trasferire tutte le tecniche per realizzare bolle di sapone perfette e di ogni dimensione con materiale di riciclo. Atteso ospite della prima serata, il calciatore campione di freestyle Alessandro Coalazzo, protagonista del video ufficiale dell’US Lecce e noto per essersi esibito presso lo Stadio Olimpico nel prepartita Roma-Milan.
Domenica 4 novembre l’appuntamento con il divertimento avrà inizio sin dalla mattinata. Presso la Villa comunale "S. Pertini" i gonfiabili giganti e gli operatori dell’Associazione Teste di Legno attendono i bambini per un simpatico workshop, durante il quale diventeranno inconsapevolmente complici e attori di un'improvvisazione teatrale. La festa prosegue in tutto il centro storico sino alla serata, prevedendo l’installazione in Villa comunale di un’area dedicata alla gastronomia. Si sono cimentati con la creazione di pietanze e degustazioni da favola alcuni bar e ristoranti della Città bianca, contribuendo ad accogliere al meglio i visitatori, che avranno la possibilità di passeggiare anche tra le bancarelle del mercatino dell’artigianato, che verrà allestito in cima a corso Cavour.  
Per una buona riuscita dell’evento, al fine di garantire sicurezza e ordine pubblico, l’organizzazione di "Come nelle favole" ha previsto la presenza dei volontari dell’U.N.A.C. (Unione Nazionale Arma dei Carabinieri) di Taranto. Per qualsiasi ulteriore informazione, è possibile consultare la pagina Facebook dedicata alla manifestazione.

Amati: "La mia proposta di legge sulle liste d'attesa nuovamente rinviata, sono dispiaciuto"

"Abbattimento tempi liste di attesa: martedì 30 ottobre la mia proposta di legge è stata nuovamente rinviata in Consiglio Regionale" ha dichiarato il consigliere regionale Fabiano Amati "Sono dispiaciuto, ma non ho intenzione di arrendermi e ringrazio tutti i pugliesi che mi stanno sostenendo in questa battaglia".
Qui sotto il commento al termine della seduta di martedì 30 ottobre.

Il matrimonio felice? 7 fatti provati dalla scienza

Un mito o realtà? Esiste davvero il matrimonio felice? Certo che si, e per fare in modo che perduri nel corso del tempo, anche la scienza è arrivata in soccorso delle coppie, dimostrando quali sono i fattori che più mettono a rischio le relazioni.
Ecco, quindi, sette fatti provati scientificamente che permettono di vivere un matrimonio felice:
1) Più si dà, più si ottiene: come in tutti i rapporti, anche per un matrimonio felice vi deve essere uno scambio equo per far sì che esso duri. In uno studio su 50 coppie, chi si sentiva più apprezzato dal proprio partner ha dichiarato di essere più soddisfatto nella vita di coppia;
2) Anche l'amicizia conta: a influire positivamente su matrimonio felice è il rapporto di amicizia che, nel corso del tempo, si instaura tra i coniugi. In questo modo sarà più alta l'intesa e la complicità matrimoniale;
3) Ricordare senza malinconia: per rendere più brillanti i momenti di monotonia coniugali, che sono normali in tutti i rapporti, basterà ricordare i momenti felici trascorsi dalla coppia. Secondo uno studio effettuato, ricordare un evento che evoca una risata condivisa ha un potere fortissimo di appagamento in entrambi i coniugi;
4) Guardare insieme oltre la siepe: non serve partire per lunghissimi viaggi o stare lontani da casa per molti mesi. Ciò che conta per un matrimonio felice è che entrambi i coniugi si ritaglino dei momenti da vivere insieme al di là delle pareti domestiche. Vivere esperienze condivise sarà un vantaggio per la soddisfazione;
5) Più sesso, anche da nervosi: anche se a distanza di tempo la passione sessuale potrebbe spegnersi, per conservare il matrimonio felice è necessario avere costanza e, soprattutto, essere attivi sessualmente. Una ricerca ha osservato che le coppie nervose che facevano molto sesso sono più soddisfatte del loro matrimonio rispetto a quelle coppie più rilassate, che non litigano mai, ma fanno poco l'amore;
6) Usare un giusto linguaggio: per preservare il matrimonio felice, è importante essere attenti anche al modo di parlare. Oltre al tono, ciò che influenzerebbe la relazione è l'uso delle persone. Parlare in prima persona di cose che si fanno insieme genera distacco, soprattutto se lo si fa in presenza di altre persone. Bisogna ricordarsi di usare il "noi", in quanto tutte le esperienze e le situazioni sono, dal giorno del matrimonio, condivise;
7) Regolare le emozioni: alcune ricerche hanno concluso che i matrimoni felici sono quelli in cui le mogli sono in grado di calmarsi rapidamente durante i litigi.

martedì 30 ottobre 2018

Cucchiai di Ulivo


Girovagando tra fogli di giornale, sono incappato in una edizione dello Scudo del 2017 che parlava di un premio di poesia organizzato da Angelo Susco in cui parteciparono 61 piccoli poeti. Una poesia mi ha particolarmente colpito perchè dedicata ad un noto artigiano di Ostuni che realizza ancora oggi tantissimi cucchiai in legno di tutte le forme e per tutti gli usi: Giuseppe Roma. Mi piace l'idea di riproporla, il giovane poeta è Vito Paride Epifani a cui auguro di continuare a coltivare la sua vena poetica.

Cucchiai di Ulivo

Nella Ostuni pià antica
si trova un artigiano antico
ormai trascurato dalla innovata tecnologia.
Un lavoro durato una vita
che occupa il tempo del Signor Giuseppe Roma.
Scorpie, raspe, mani e legno di ulivo
questi sono gli utensili da lui utilizzati;
non solo utensili da cucina
ma anche decorazioni d'ulivo,
Questo è il lavoro dell' artigiano
che lavora il legno, creando cucchiai d'ulivo.

                                         Vito Paride Epifani

La poesia attecchisce ancora, e i poeti non mancano.  A Ostuni ci sono più poeti di quanto la gente immagini, purtroppo mancano i luoghi di aggregazione in cui questi giovani possano coltivare la loro passione magari a stretto contatto con chi pratica quest'arte da molto tempo. 

Ruggero Cairo

Taranto. Ilva: gli operai ricevono lettere relative al futuro sul portale dell'azienda

TARANTO. I dipendenti dell'Ilva, in queste ore, attraverso il portale aziendale MyIlva, stanno conoscendo il loro futuro lavorativo: con una lettera ognuno di loro ha saputo se farà parte dei 10.700 – di cui 8.200 a Taranto – assunti da AmInvestCo o se se rimarrà con l’amministrazione straordinaria dell’Ilva e, di conseguenza, in cassa integrazione dal 1° novembre e fino al 2023.
Tra gli epurati, anche alcuni dissidenti illustri come Cataldo Ranieri, Davide Panico, Mirko Maiorino, Massimo Russo del Comitato dei Cittadini e Lavoratori Liberi e Pensanti (e molti altri), il segretario provinciale di FLM Uniti CUB di Taranto Stefano Sibilla, l’attuale consigliere comunale del Gruppo Misto, il poeta operaio Vincenzo De Marco e Massimo Battista.

Ostuni: giovedì 1° novembre concerto di Dario D'Ignazio nella Chiesa delle Monacelle

OSTUNI (BR). Proseguono gli eventi nella città di Ostuni: giovedì 1° novembre alle ore 19 ad ingresso libero, presso la sede del Museo delle Civiltà Preclassiche nella Chiesa delle Monacelle, si terrà il concerto di Ognissanti con il pianista Dario D'Ignazio.
Saranno eseguite le musiche di: A. Scarlatti, Mozart, Beethoven e Chopin.

Lecce: mercoledì 28 novembre si inaugura la prima edizione di "Seeyousound Lecce"

LECCE. Proseguono gli eventi nella città di Lecce: mercoledì 28 novembre si inaugura la prima edizione di "Seeyousound/Lecce", la tappa salentina di Seeyousound International Music Film Festival, diretta da Sara Valentino, in programma fino al 1 dicembre, presso il Cinema DB d’Essai, coproduttore della manifestazione.
Seeyousound International Music Film Festival è il primo e più importante festival italiano dedicato al cinema musicale e alla musica nel cinema. Nato a Torino nel 2015, da quest’anno diventato itinerante, ha creato una nuova rete di festival per l’Italia e, dopo Pisa e Palermo arriva a Lecce.
"Ryuichi Sakamoto: Coda" di Stephen Nomura Schible (Giappone/USA, 2017 – 100’) è il film d’apertura della prima edizione leccese del festival, in programma mercoledì 28 novembre alle 21.00 al Cinema DB d’Essai (via Salesiani, 4).
Il documentario, presentato fuori concorso alla 74° Mostra Internazionale di Cinema di Venezia e passato direttamente al Seeyousound a gennaio 2018, è un ritratto intimo e dolente del musicista tra cinema, colonne sonore, i metodi di lavoro, la battaglia contro il cancro, l’approccio alle questioni politiche e sociali del Giappone. Un omaggio del Festival al musicista e attore giapponese, compositore di alcune delle più celebri colonne sonore di film cult (tra gli altri "Il tè nel deserto", "L’ultimo Imperatore" di Bernardo Bertolucci, "The Revenant" di Alejandro González Iñárritu).
Oltre all’omaggio a Ryuichi Sakamoto, Seeyousound/Lecce presenta venerdì 30 novembre alle 21.00 al cinema DB d’Essai, in collaborazione con il Festival del Cinema Europeo, la proiezione della riedizione del film "Sympathy for the Devil" (Francia 1968, 112’) di Jean-Luc Godard, distribuita da Koch media. I Rolling Stones secondo Godard. Cinque brevi episodi, nello stile del regista francese, intercalati con le sessioni di registrazione di uno dei brani più rappresentativi del gruppo.
Un appuntamento speciale per festeggiare i cinquant’anni del film; infatti la data è particolarmente significativa, perché proprio il 30 novembre cade il cinquantesimo anniversario dell’uscita del lavoro di Godard nelle sale cinematografiche.
La collaborazione tra i due Festival è molto stretta in quanto il film di Godard è stato selezionato per XIX edizione del Festival del Cinema Europeo, conclusasi lo scorso aprile, nella sezione “Omaggio al Sessantotto”, curata per l’occasione da Luciana Castellina e Carlo Verdone.
Presentano e introducono il film Maurizio Pisani (Direttore generale Seeyousound International Music Film Festival) e Alberto La Monica, Direttore del Festival del Cinema Europeo.
Il programma dei 4 giorni del Seeyousound/Lecce prevede 7 lungometraggi da tutto il mondo, preceduti da un cortometraggio e un videoclip a cura di PassoUno, in lingua originale, come vuole lo spirito internazionale di Seeyousound, alla presenza di autori e professionisti. Una serie di eventi off come panel, masterclass e concerti arricchisce la proposta. (ingresso a pagamento: singolo biglietto 5 euro / abbonamento intera rassegna 25 euro). Il festival è ideato e organizzato dall’associazione culturale Choobamba con il sostegno di Diplomàtico, Nikon, Apulia Film Commission per le tutte le attività realizzate presso Cinelab Giuseppe Bertolucci finanziate dalla Regione Puglia - Assessorato Industria Turistica e Culturale, nell'ambito dell'intervento "Viva Cinema - Promuovere il Cinema e Valorizzare i Cineporti di Puglia", a valere su risorse FSC Puglia 2014-2020 - Patto per la Puglia, Family Bartender’s Movement. Il Festival gode del Patrocinio di Museo Nazionale del Cinema di Torino, Anno europeo del patrimonio culturale, Patrocinio del Comune di Lecce; è realizzato in coproduzione con DB d’Essai Cineteatro e Manifatture Knos ed è in collaborazione con DAMS Unisalento, Passo Uno produzioni e Festival del Cinema Europeo.
Dal 2015 SEEYOUSOUND, promosso dall’Associazione Choobamba, mette in relazione l’arte del cinema e della musica grazie all’omonimo film festival - la cui quarta edizione si è svolta con successo lo scorso gennaio e a proiezioni, live show ed eventi tutto l’anno che in poco tempo sono diventati un appuntamento fisso e atteso nel panorama culturale torinese.
Il festival ha come scopo la ricerca dell’immagine che il cinema può restituire della musica e quanto l’una possa entrare in risonanza con l’altra. Non solo musical e biopic, ma un insieme di produzioni, anche indipendenti, che rendono tangibili questi temi.

Calcio a 5: l'Olympique Ostuni ospita l'Apuliasport per il primo turno di Coppa Italia

OSTUNI (BR). Si aprono le danze. La musica cambia, diventa più movimentata, e nulla può essere lasciato al caso. I passi falsi non sono più ammessi, dentro o fuori, vittoria o sconfitta, questa è la Coppa Italia. E’ il trofeo che l’Olympique vuole donare alla Città Bianca e a tutti gli ostunesi amanti dello sport. Sarebbe il primo vero e proprio premio della giovane storia dei Warriors.
Il primo turno vede gli uomini di Basile affrontare l’ApuliaSport nella serata di martedì 30 ottobre. L’ultimo confronto tra le due compagini ha visto l’Ostuni prevalere nettamente e dare così il via alla propria striscia positiva di sei vittorie e un pareggio proprio sabato contro il Futsal Brindisi.
E’ una gara che vede i favori del pronostico pendere nettamente verso i gialloblu ma, tuttavia, essendo una gara ad eliminazione diretta, sarà dovere di Schiavone e compagni non adagiarsi troppo sugli allori e di rimanere concentrati sull’obiettivo primario: il passaggio del turno. Eccezion fatta per capitan Fiorentino, la squadra è al completo ed è pronta a colpire ancora per continuare a sognare.

lunedì 29 ottobre 2018

Abiti da sposo: la collezione 2019 di Petrelli Uomo

Parliamo oggi della collezione 2019 di abiti da sposo di Petrelli Uomo. 
Per quel che riguarda la creazione di ogni modello Petrelli Uomo 2019 e l'ideazione di capi unici ed esclusivi, nascono dall'estro stilistico e creativo del designer Italo Petrelli che, per la collezione 2019 di abiti da sposo, si è ispirato al sentimento della Passione e alle sue molteplici forme.
L'Autentico stile italiano si ritrova nella sartorialità di ogni capo e nella scelta dei più esclusivi tessuti, capaci di valorizzare il vero ed esclusivo capo artigianale "Made in Italy", che si riconferma come punto di forza delle collezioni.
Per ulteriori informazioni consultare il sito internet http://www.petrelliuomo.com/.

Lecce. Pellegrino: "Per la Tap i salentini vittime di una televendita politica degna della migliore Vanna Marchi"

LECCE. "Come si dice in questi casi 'il tempo è galantuomo'. E tutte le false promesse della campagna elettorale sono state smascherate. Per questo rinnovo la mia piena solidarietà ai cittadini salentini, vittime di una televendita politica degna della migliore Vanna Marchi".
Così il presidente de La Puglia con Emiliano, Paolo Pellegrino, interviene sul caso Tap, all’indomani delle dichiarazioni del Governo sull’impossibilità di fermare i lavori del gasdotto.
"Capisco la rabbia degli elettori salentini che democraticamente" sottolinea il consigliere regionale "hanno scelto di farsi rappresentare in Parlamento dal Movimento Cinque Stelle. Rappresentanti del popolo che adesso dovrebbero trarne le giuste conseguenze e dimostrare di essere coerenti con la loro, seppur fresca e neonata, storia politica. E altre scuse non reggono più, come quelle su presunte penali e ipotetici contratti mai firmati. Al tempo stesso però mi auguro che questa rabbia non vada oltre i confini della pacifica e civile protesta. Perché la democrazia ci insegna che gli elettori hanno sempre una grande arma: le urne".

Grottaglie: avviata la Scuola di formazione politica "Nelson Mandela"

GROTTAGLIE (TA). "L’istruzione e la formazione sono le armi più potenti che si possono utilizzare per cambiare il mondo".
Così Nelson Mandela (Madiba), Premio Nobel per la pace e simbolo mondiale della lotta contro il razzismo. Oggi più che mai l’Italia e il mondo intero, sembrano aver fatto un tuffo nel passato, dimenticando tutte le lotte per l’uguaglianza dei popoli e delle “razze”; abbandonando i valori della solidarietà, dell’integrazione e della Persona. Mai come oggi è importante ricordare i valori in cui la sinistra si identifica da sempre, attraverso la sua storia e l’utilizzo delle parole che hanno fatto della democrazia l’unico strumento per il rispetto fra i popoli.
Per non dimenticare le origini della democrazia europea e mondiale, la fondamentale importanza dei partiti nella società e la necessità di tornare ad un lessico che abbia origine nel rispetto dell’altro, il Partito Democratico di Grottaglie ha dato vita alla scuola di politica "Nelson Mandela".
I primi due appuntamenti si terranno venerdì 9 e venerdì 16 novembre alle ore 17:30 e saranno affidati al professor Raffaele Bagnardi, ex sindaco di Grottaglie, che tratterà il tema "L’intelligenza politica nel sistema democratico" (modulo di tre ore in due incontri).
Il terzo e il quarto appuntamento si terranno venerdì 23 e venerdì 30 novembre alle ore 17:30 e saranno tenuti dall’onorevole Ludovico Vico che tratterà il tema "Il futuro dell’Europa fra sovranismo e populismo" (modulo di tre ore in due incontri).
Il terzo ed ultimo appuntamento del 2018, si terrà venerdì 14 dicembre alle ore 17:30 vedrà impegnato il professor Vincenzo Di Maglie sul tema "Sussidiarietà e terzo settore, nuove sfide per il Welfare. Compiti della Pubblica Amministrazione" (modulo di due ore in un unico incontro).
Il calendario proseguirà nel 2019 con altri tre appuntamenti che si terranno nei primi mesi dell’anno (date ancora da stabilire). Relatori il senatore Giovanni Battafarano, il dottor Giuseppe Vinci ex sindaco di Grottaglie e il consigliere regionale Gianni Liviano.
I corsi saranno gratuiti e si svolgeranno a Grottaglie e a Montemesola. Per informazioni ed iscrizioni scrivere a  partitodemocratico.grottaglie@gmail.com oppure annamaria.derchie@alice.it.
"Questo progetto" spiega il segretario cittadino del Pd, Francesco Montedoro "nasce dalla necessità di voler tornare a 'fare politica'. La vision che ci siamo proposti è quella di contribuire alla sensibilizzazione dei gruppi dirigenti e dei cittadini per la realizzazione di un futuro che sia voluto e non subìto. Un modo per tornare a confrontarsi in un contesto non più virtuale come quello dei social ma in un gruppo di studio e per avviare un processo di educazione alla politica, che permetta di formare chi voglia intendere in modo diverso l’attualità sociale, comprendendola in maniera essenziale e operativa".

Calcio a 5: l'Olympique Ostuni pareggia in casa del Futsal Brindisi

Prima fermata: Brindisi. Tira il freno a mano l’Olympique che, dopo un filotto di sei successi consecutivi, si ferma e raccoglie solo un punto nel derby brindisino. Brindisi-Ostuni, in qualsiasi sport e in qualsiasi categoria, non è mai una partita come le altre, non lo può essere. La rivalità territoriale è alimentata dalla grande cultura sportiva che accomuna le due città. Il risultato è sempre uno spettacolo garantito per agonismo e calore sugli spalti. La partita di oggi non ha deluso le aspettative, dando l’ennesima lettura di una filastrocca recitata già un sacco di volte.
Il primo tempo vede due squadre in difficoltà nella manovra, costrette più volte a ricorrere a lanci lunghi piuttosto velleitari. Il Brindisi, come preventivato, aspetta i gialloblu, piuttosto imprecisi e poco lucidi. Come se non bastasse, a proteggere la porta biancazzurra c’è un De Carlo in grande spolvero, che tappa le ali ai Warriors e i buchi della difesa dei padroni casa con interventi prodigiosi, alla faccia del suo solito trend non troppo esaltante. Salamida e Lisi scaldano le mani all’estremo difensore avversario, ma a metterlo seriamente alla prova è Schiavone, che più di una volta si fa ipnotizzare nell’uno contro uno. La partita rallenta e i ritmi vengono sedati. Qualche squillo gialloblu qua e là non spezza la trama di una partita che appare noiosa, quasi soporifera. A farlo, invece, è il potente destro dalla distanza di Macaolo, che piega le mani a Bussunda e, allo scadere, porta avanti i padroni di casa.
Si torna negli spogliatoi con l’amaro in bocca e il rientro in campo non addolcisce la pillola, anzi. I biancazzurri acquisiscono fiducia e, dopo quattro giri d’orologio, si portano sul 2-0. Il tris brindisino è presto servito in seguito a un calcio di punizione rocambolesco. I padroni di casa non sono paghi e, a 10’ dalla fine calano il poker e mettono una serie ipoteca sulla partita. Basile non ci sta e alterna Digiuseppe e Ferri come portieri di movimento. E’ la mossa vincente. Prima il numero 10 gialloblu sbaglia il rigore che può riaprire tutto ma, un minuto più tardi, Salamida riprende in mano la situazione con la prepotenza di chi ha la mentalità giusta. Passano altri due minuti, l’Ostuni schiaccia i cugini che si affidano alle mani di De Carlo, che deve capitolare, stavolta sì, su Ferri che riapre a tutti i costi i conti. Il diez, nell’inusuale casacca verde, è galvanizzato e, al 37’, porta l’Olympique a un tiro di schioppo dai padroni di casa. E’ Schiavone, a un minuto dal triplice fischio, a far esplodere i tifosi gialloblu accorsi a Brindisi, riportando la situazione in parità.
E’ finita. No, non ancora, non dimentichiamo che è pur sempre Brindisi-Ostuni. I biancazzurri non ci stanno e, a trenta secondi dalla fine, ancora con Macaolo, mettono dentro il 5-4. L’Ostuni non molla, non demorde, si spinge ancora in avanti con tenacia e caparbietà ed è Digiuseppe a porre la parole fine ad una partita che sembrava non dovesse terminare mai. Il numero 13 gialloblu, a dieci secondi dalla sirena, mette dentro il 5-5 definitivo.
E’ un derby, una partita a sé che non segue le leggi dettate dai pronostici. Pareggio giusto, dato l’andamento della gara, specchio di un match bellissimo. L’Ostuni viene agganciato in vetta alla classifica dal Just Mola, e si prepara per la gara di coppa di martedì sera contro ApuliaSport.

Amati: "La mia legge come rimedio per ridurre le liste di attesa"

"Speriamo che martedì prossimo il Consiglio Regionale approvi la legge per ridurre le liste d’attesa" ha dichiarato il consigliere regionale Fabiano Amati "Nel frattempo abbiamo telefonato ai cup delle Asl pugliesi per documentare i tempi d’attesa. Ci siamo messi nei panni dei cittadini; il risultato ha confermato che la nostra proposta di legge per abbattere le lunghe liste d’attesa è il rimedio necessario".
Qui sotto la video-intervista.


Ostuni: compie 105 anni la signora Maria Carmela, una tra le donne più longeve della Puglia

OSTUNI (BR). Il sindaco di Ostuni Gianfranco Coppola ha accolto a Palazzo di Città la signora Maria Carmela Di Stefano in occasione del suo 105esimo compleanno. Accompagnata dalla figlia Antonia, l’arzilla Maria Carmela ha ricevuto gli auguri dal primo cittadino e dall’assessore al Turismo e alla Cultura Vittorio Carparelli, felici di dare il benvenuto alla donna più longeva residente a Ostuni.
Nata il 26 ottobre del 1913 a Rocchetta Sant’Antonio, quindi originaria della Provincia di Foggia, Maria Carmela Di Stefano conduce una vita semplice, resa particolarmente dura dalle avversità economiche causate dalle due Guerre Mondiali. Infatti, a seguito della Seconda, si trasferisce assieme al marito a Milano in cerca di una prospettiva migliore rispetto a quello che poteva offrire l’hinterland foggiano. Dopo aver svolto prevalentemente lavori stagionali in campagna, nel capoluogo lombardo Maria Carmela si dedica esclusivamente alla famiglia. Mette al mondo due figlie e vive una vita serena, circondata dall’affetto dei suoi cari.
Antonia, la secondogenita, a Milano incontra e sposa l’ostunese Giovanni che, una volta in pensione, torna a vivere con tutta la famiglia, suocera inclusa, nella Città bianca. Dopo aver perso il marito, Maria Carmela si ricongiunge con la sua terra d’origine, sebbene a qualche chilometro di distanza. Le due comunità pugliesi, la figlia Antonia e tutta la famiglia si stringono attorno alla signora Maria Carmela nel giorno del suo 105esimo compleanno, una donna perfettamente lucida, che fino a pochissimi anni fa usciva regolarmente e oggi, malgrado le sopraggiunte difficoltà deambulatorie, resta una persona quasi autonoma, che ama ancora fortemente la convivialità, condividendo i piaceri della buona tavola e giocando a carte.

Il Villaggio Faraonico è faro della cultura egiziana

di LAMIAA MAHMOUD. Il villaggio faraonico è considerato un posto divertente ed educativo: offre mostre e musei unici che coprono la storia dell'Egitto da oltre 5.000 anni. Si trova sulla Great Sea Road a Giza e non è solo un luogo comune, è una zona molto estesa sul Nilo. Ed è il primo e più importante luogo che valuta ogni anno le manifestazioni della celebrazione del Nilo.
Il Dr. Hassan Rajab iniziò nel 1974 e piantò circa 5000 alberi, foglie di salice, sicomori, palme da dattero e raccolte di piante rare per un aspetto diverso. Il villaggio è stato inaugurato nel 1984, costando più di 6 milioni di dollari.
Inoltre,  ci sono persone reali per rappresentare e guidare il ruolo degli egiziani nel loro lavoro, complesso di caffè e ristoranti, un luogo dedicato dove vivono la cultura egiziana splendidamente, e  un delizioso gusto. C'è anche una collezione di diorami e riassunti con il maggior dettaglio per visualizzare le ultime informazioni sugli antichi egizi.
Inoltre ci sono 12 musei sulla storia dell''Egitto dove si parla di varie fasi, dall'inizio dell'era faraonica fino all'età moderna (Mohammad Ali Pasha).  Esempi di tali musei: come il  Museo islamico, Museo Copto, Museo di storia moderna dell'Egitto, i costruttori Museo dei  piramidi, Museo mummificazione, case galleggianti Museo, Museo Nubia, e il Museo del presidente Anwar Sadat musei e Abdel Nasser, il Museo delle invenzioni moderne, che parla delle invenzioni che lavorano antichi egizi, parla riguardo anche l'idea di invenzioni nel mondo, vendendo agli inventori più importanti di epoche diverse.
E ora il  museo dell'Arabia Saudita è in costruzione, e racconta la storia del Regno.

of LAMIAA MAHMOUD. The Pharaonic village is considered a fun and educational place: it offers unique exhibitions and museums that cover the history of Egypt for over 5,000 years. It is located on the Great Sea Road in Giza and it is not just a common place, it is a very extensive area on the Nile. And it is the first and most important place that annually evaluates the manifestations of the celebration of the Nile.
Dr. Hassan Rajab started in 1974 and planted around 5,000 trees, willow leaves, sycamores, date palms and rare plant collections for a different look. The village was inaugurated in 1984, costing more than 6 million dollars.
In addition, there are real people to represent and guide the role of the Egyptians in their work, a complex of cafes and restaurants, a dedicated place where Egyptian culture lives beautifully, and a delicious taste. There is also a collection of dioramas and summaries in greater detail to display the latest information on the ancient Egyptians.
In addition there are 12 museums on the history of Egypt where we talk about various phases, from the beginning of the Pharaonic era up to the modern age (Mohammad Ali Pasha). Examples of such museums: such as the Islamic Museum, Coptic Museum, Museum of Modern History of Egypt, the builders Museum of the Pyramids, Museum mummification, houseboats Museum, Nubia Museum, and the Museum of President Anwar Sadat museums and Abdel Nasser, the Museum of modern inventions, which speaks of inventions that work ancient Egyptians, also talks about the idea of ​​inventions in the world, selling to the most important inventors from different eras.
And now the museum of Saudi Arabia is under construction, and tells the story of the Kingdom.










Offerte di lavoro Indeed Lecce 291018

Adecco  13.407 recensioni - Lecce, Puglia 
La risorsa, laureato o diplomata, dovrà saper lavorare perfettamente su power point, excell e word, ottima conoscenza dei principali social media, conoscenze di...

York Group Srl - Lecce, Puglia 
Alte provvigioni ed incentivi con possibilità di auto aziendale (per obiettivi di fatturato). Possibilità di lavorare Part-Time o Full-Time.... 
 
hrspecialistitalia - Lecce, Puglia 
Agenti di vendita mono o plurimandatari con Partita Iva; Procacciatori d'affari mono e plurimandatari senza obbligo iniziale di Partita Iva;... 

NETMI Agenzia per il Lavoro S.p.a - Lecce, Puglia 
Il profilo selezionato gestirà le attività ordinarie di pulizia in orario di chiusura del negozio di un noto brand di abbigliamento (p.time nella fascia oraria... 

York Group Srl - Lecce, Puglia 
Alte provvigioni ed incentivi con possibilità di auto aziendale (per obiettivi di fatturato). Possibilità di lavorare Part-Time o Full-Time.... 

York Group Srl - Lecce, Puglia 
Capacità di lavorare in team e per obiettivi. Il personale selezionato verrà avviato ad un importante percorso formativo, e di crescita professionale,... 

Prodeco Pharma - Lecce, Puglia 
Abbiamo l’esigenza di individuare un professionista in ambito tecnico/scientifico nel ruolo di CONSULENTE PHARMA che si occuperà di gestire le trattative... 

Solar Call Srls - Lecce, Puglia 
€450 - €800 al mese 
Disponibilità a lavorare su turni. Training iniziale Retribuito, con orario part time che riguarderà gli aspetti tecnici del servizio, i fondamenti della... 

Mister Hire - Lecce, Puglia 
L’attività si svolgerà presso le migliori Gallerie Commerciali, Punti di Vendita o eventi fieristici del territorio nazionale.... 

Humangest  31 recensioni - Lecce, Puglia 
Humangest Roma ricerca, per nostra azienda cliente che da più di trent'anni opera nel settore ICT, una figura di TECNICO CONFIGURATORE RETI LAN per attività on... 

Sky Italia - Lecce, Puglia 
L’attività si svolgerà presso le migliori Gallerie Commerciali, Punti di Vendita o eventi fieristici del territorio nazionale.... 

TEMPI MODERNI SPA  9 recensioni - Lecce, Puglia 
Richiesta esperienza su macchine specifiche per orli e asole. Tempi Moderni, filiale di Lecce, ricerca per azienda cliente una MACCHINISTA addetta alla... 

GI Group  499 recensioni - Lecce, Puglia 
Si offre contratto contratto a tempo determinato di 12 mesi part time part-time 13:30 /18:30. La risorsa, inserita all’interno del team della Filiale, dovrà... 

pharmagrin srl - Lecce, Puglia 
Laurea triennale (Obbligatorio). Il candidato ideale per l’attività di informazione scientifica tramite pc e telefono ha brillanti doti relazionali e... 

Randstad  11.851 recensioni - Lecce, Puglia 
La risorsa si occuperà di accogliere ed assistere il cliente. Randstad Italia Spa ricerca per azienda cliente sita su Lecce una risorsa da inserire nell... 

Manpower Spa  272 recensioni - Lecce, Puglia 
Contratto di lavoro in somministrazione part time (20/30 ore settimanali) su turni dal lunedì alla domenica, con 2 giorni di riposo a rotazione, nella fascia... 

GI Group  499 recensioni - Lecce, Puglia 
Turni nella fascia oraria 8.00/24.00. Corso di formazione propedeutico. Ottima Conoscenza dei principali strumenti informatici.... 
 
Logistica Trasporti Sarchioto - Provincia di Lecce, Puglia 
Per info contattare lo 069866109 o compilare il modulo qui sotto. Direttore con esperienza pluriennale e comprovata nel settore autotrasporti, in grado di... 

GI Group  499 recensioni - Lecce, Puglia 
Coordinandosi con il Project leader dell'Area Professional Affairs, dedicata alla formazione tecnica prodotti, il/la candidato/a scelto/a lavorerà su una... 

GI Group  499 recensioni - Lecce, Puglia 
Sei disponibile a lavorare in un ambito dinamico ed a contatto con i clienti? Turni nella fascia oraria 8.00/24.00.... 

Randstad  11.851 recensioni - Lecce, Puglia 
Capacità di gestione catena di confezione produzione abbigliamento possesso di ottime conoscenze delle varie fasi di lavoro Si offrono interessanti prospettive... 

Humangest  31 recensioni - Lecce, Puglia 
Humangest Roma ricerca, per nostra azienda cliente che da più di trent'anni opera nel settore ICT, una figura di PROJECT MANAGER per il coordinamento di... 
 
GI Group  499 recensioni - Lecce, Puglia 
Su turni o a giornata a seconda del reparto di riferimento. La figura ricercata ha maturato esperienza nell'esecuzione di interventi di manutenzione di... 

TEMPI MODERNI SPA  9 recensioni - Lecce, Puglia 
Disponibilità immediata a lavorare su turni. La risorsa inserita si occuperà del ciclo di lavorazione delle materie prime.... 

Adecco  13.407 recensioni - Lecce, Puglia 
La risorsa si occuperà dell'acquisizione di nuovi clienti ma anche della gestione del portafoglio clienti già esistenti sul territorio.... 

Offerte di lavoro Indeed Taranto 291018

MIDA Management - Taranto, Puglia 
Il candidato si occuperà di realizzare progetti grafici ed elaborare con creatività contenuti che rispecchino le esigenze dei clienti.... 
 
Balloon, Brands in Quota. - Taranto, Puglia 
Programmazione Websuite / shoponline Gestione Wodpress Contratto di lavoro:... 

Adecco Italia SpA - Filiale di Taranto  13.407 recensioni - Taranto, Puglia 
Disponibilità a trasferirsi per brevi periodi per effettuare corsi di formazione/addestramento presso aziende del gruppo o aziende produttrici di macchinari di... 

Manpower Italia  272 recensioni - Taranto, Puglia 
Interfacciandosi con l HR si occuperà. La risorsa dovrà svolgere mansioni di supporto all ufficio amministrativo, data entry, tenuta.... 
 
OpenjobMetis  29 recensioni - Taranto, Puglia 
La risorsa si occuperà di:. Produzione atti e documentazione, dalla fase preliminare alla valutazione delle richieste di approvvigionamento pervenute e le... 

WEED OF LIFE - Taranto, Puglia 
SEEDS OF LIFE (propietaria del marchio WEED OF LIFE) azienda internazionale leader nel settore della Canapa, presente da 10 anni sul mercato, per ampliare la... 
 
OpenjobMetis  29 recensioni - Statte, Puglia 
Openjobmetis Spa seleziona per azienda cliente un salumiere. Pregressa esperienza nella mansione, disponibilità f. Sede di lavoro :.... 

OpenjobMetis  29 recensioni - Statte, Puglia 
Openjobmetis Spa seleziona per azienda cliente un macellaio. Pregressa esperienza nella mansione e disponibilità immediata. Sede di lavoro STATTE/TALSANO.... 
 
Adecco Italia Spa  13.407 recensioni - Taranto, Puglia 
Completano il profilo la capacità di lavorare in maniera autonoma, passione per il ruolo e voglia di confrontarsi con una realtà internazionale innovativa e... 
 
OpenjobMetis  29 recensioni - Taranto, Puglia 
La risorsa gestirà le attività di produzione dell'officina meccanica, coordinando il lavoro degli operatori sui centri di lavoro e sui macchinari.... 

OpenjobMetis  29 recensioni - Taranto, Puglia 
La risorsa è adibita alla manutenzione ordinaria e straordinaria degli impianti meccanici, pneumatici ed idraulici presso clienti in ambito industriale (quali... 

OpenjobMetis  29 recensioni - Taranto, Puglia 
Openjobmetis Spa filiale di Brindisi, ricerca per importante azienda cliente, n 2 agenti di commercio da inserire nella propria rete, per vendita di servizi... 

Adecco  13.407 recensioni - Taranto, Puglia 
Completano il profilo la capacità di lavorare in maniera autonoma, passione per il ruolo e voglia di confrontarsi con una realtà internazionale innovativa e... 

GI Group  499 recensioni - Taranto, Puglia 
Su turni o a giornata a seconda del reparto di riferimento. La figura ricercata ha maturato esperienza nell'esecuzione di interventi di manutenzione di... 

Offerte di lavoro Centro Impiego Provincia di Brindisi 291018

Prot. Nr. 557172 del 25/10/2018
CTI Centro Territoriale per l'Impiego di Francavilla Fontana
Cooperativa Sociale "La Pietra Angolare" e-mail: giovannapentassuglia@gmail.com
Riferimento Offerta: 50/FR
n. 1 Educatore Comunità per minori
Requisiti lavoratori richiesti: Laurea in Scienze dell’Educazione. Saranno valutate anche altre lauree in ambito sociale o umanistico (Sociologia,Psicologia, Scienze Sociali, Scienze della comunicazione) purché in possesso di comprovata esperienza nel settore; Preferibilmente: Esperienza pregressa; Conoscenza della lingua inglese;
Tipo contratto offerto: Tempo Indeterminato; Orario di lavoro: turni
Luogo di lavoro: Francavilla Fontana
Condizioni contrattuali e benefit offerti: CCNL di categoria

Prot. N. 557166 del 25/09/18
CTI Centro Territoriale per l'Impiego di Brindisi
Settore: artigianato
Riferimento Offerta: 33/BR
N. 3 OPERAI ELETTRICISTI
Requisiti lavoratori richiesti: Titolo di studio: Diploma Tecnico; Esperienza acquisita STUDIO + LAVORO; Patente: B; Età 18-60 anni; Residenza: indifferente 
Tipo contratto offerto: indeterminato
Luogo di lavoro: Cantieri in vari luoghi d'Italia

Prot. N. 557164 del 25/09/18
CTI Centro Territoriale per l'Impiego di Brindisi
Settore: artigianato
Riferimento Offerta: 32/BR
N. 3 OPERAI TERMOIDRAULICI
Requisiti lavoratori richiesti: Titolo di studio: Diploma Tecnico; Esperienza acquisita STUDIO + LAVORO; Patente: B; Età 18-60 anni; Residenza: indifferente 
Tipo contratto offerto: indeterminato
Luogo di lavoro: Cantieri in vari luoghi d'Italia

Prot. n. 555339 del 24/10/2018 
CTI Centro Territoriale per l'Impiego di Ostuni
HOTEL "AVIO" TEMU’ (BS) Sig.ra Cecilia 3357094812 cecilia_2007@libero.it
Riferimento offerta 46/OS
1 ESTETISTA
Requisiti lavoratori richiesti: Esperienza acquisita nella mansione e nella gestione del centro benessere; Eta’ minima 19 anni;
Tipo contratto offerto: Tempo determinato fino al 30/03/2019. Disponibilità di vitto e alloggio
Luogo di lavoro: Temù (BS)
Condizioni contrattuali e benefit offerti: C.C.N.L. di categoria

Prot. n. 555258 del 24/10/2018 
CTI Centro Territoriale per l'Impiego di Ostuni
RISTORANTE "RODODENDRO" Ponte di legno (BS) Località Passo del Tonale Sig.ra Cecilia 3357094812 cecilia_2007@libero.it
Riferimento offerta 45/OS
1 LAVAPIATTI TUTTO FARE
Requisiti lavoratori richiesti: Esperienza acquisita nella mansione; Eta’ minima 19 anni;
Tipo contratto offerto: Tempo determinato fino al 30/03/2019; Disponibilità di vitto e alloggio
Luogo di lavoro: Passo del Tonale (BS)
Condizioni contrattuali e benefit offerti: C.C.N.L. di categoria

Prot. n. 555136 del 24/10/2018 
CTI Centro Territoriale per l'Impiego di Ostuni
RISTORANTE "RODODENDRO" Ponte di legno (BS) Località Passo del Tonale Sig.ra Cecilia 3357094812 cecilia_2007@libero.it
Riferimento offerta 44/OS
1 PIZZAIOLO
Requisiti lavoratori richiesti: Esperienza acquisita nella mansione; Eta’ minima 19 anni;
Tipo contratto offerto: Tempo determinato fino al 30/03/2019; Disponibilità di vitto e alloggio
Luogo di lavoro: Passo del Tonale (BS)
Condizioni contrattuali e benefit offerti: C.C.N.L. di categoria

Prot. n. 554716 del 24/10/2018 
CTI Centro Territoriale per l'Impiego di Ostuni
RISTORANTE "RODODENDRO" Ponte di legno (BS) Località Passo del Tonale Sig.ra Cecilia 3357094812 Cecilia_2007@libero.it
Riferimento offerta 43/OS
2 BARISTI - CAFFETTERIA
Requisiti lavoratori richiesti: Esperienza acquisita nella mansione di banconista macchina del caffè; Eta’ minima 19 anni; Conoscenza lingua Inglese;
Tipo contratto offerto: Tempo determinato fino al 30/03/2019; Disponibilità di vitto e alloggio
Luogo di lavoro: Passo del Tonale (BS)
Condizioni contrattuali e benefit offerti: C.C.N.L. di categoria

Prot. n. 554442 del 24/10/2018 
CTI Centro Territoriale per l'Impiego di Ostuni
RISTORANTE "RODODENDRO" Ponte di legno (BS) Località Passo del Tonale Sig.ra Cecilia 3357094812 Cecilia_2007@libero.it
Riferimento offerta 42/OS
2 CAMERIERI DI SALA ESPERTI
Requisiti lavoratori richiesti: Esperienza acquisita nella gestione della sala; Eta’ minima 19 anni; Conoscenza lingua Inglese;
Tipo contratto offerto: Tempo determinato fino al 30/03/2019; Disponibilità di vitto e alloggio
Luogo di lavoro: Passo del Tonale (BS)
Condizioni contrattuali e benefit offerti: C.C.N.L. di categoria

Offerte di lavoro Indeed Brindisi 291018

Sanofi  3.149 recensioni - Brindisi, Puglia 
La risorsa si occuperà in accordo con il proprio tutor del controllo delle performance di linea, del monitoraggio delle Performance dello stabilimento e della... 

GI Group  499 recensioni - Brindisi, Puglia 
Il candidato si occuperà dell'organizzazione dell'esposizione della merce, della loro prezzatura, aggiornamento del display.... 
 
Manpower Srl  272 recensioni - Brindisi, Puglia 
Aver maturato ESPERIENZAnella VENDITA PROATTIVA DIRETTA AL PUBBLICO (promoter in vari settori con finalità di vendita specialmente di servizi, venditori di... 

GI Group  499 recensioni - Brindisi, Puglia 
Conoscenza delle lavorazioni meccaniche e di rettifica sulle macchine tradizionali e CNC sia verticali che orizzontali (rettificatura esterna, interna, su... 
 
GI Group  499 recensioni - Brindisi, Puglia 
Il candidato è abilitato alla professione di Ottico ed ha maturato esperienza annuale nella mansione, occupandosi oltre che della vendita dei modelli esposti,... 

Etjca  29 recensioni - Brindisi, Puglia 
Nata nel 1999 e oggi fra i primi 10 player del mercato, ETJCA Agenzia per il lavoro e' una societa' consolidata, affidabile e.... 

Humangest  31 recensioni - Mesagne, Puglia 
L’attività si svolgerà presso le migliori Gallerie Commerciali, Punti di Vendita o eventi fieristici del territorio nazionale.... 

TEMPI MODERNI SPA  9 recensioni - Brindisi, Puglia 
Il presente annuncio è rivolto ad entrambi i sessi e ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91, e a persone di tutte le nazionalità, ai sensi dei decreti legislativi... 

TEMPI MODERNI SPA  9 recensioni - Brindisi, Puglia 
Il presente annuncio è rivolto ad entrambi i sessi e ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91, e a persone di tutte le nazionalità, ai sensi dei decreti legislativi... 

TEMPI MODERNI SPA  9 recensioni - Brindisi, Puglia 
Il presente annuncio è rivolto ad entrambi i sessi e ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91, e a persone di tutte le nazionalità, ai sensi dei decreti legislativi...